Salta al contenuto principale

Ora il campo da tennis

del Pradel ha un "tetto"

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Ora la pioggia non è più un nemico. Presso la sede del Circolo Tennis Arco sono stati ultimati i lavori di copertura del campo di padel - in funzione dalla scorso autunno di fianco ai campi coperti - e che ha incontrato fin da subito il gradimento di moltissimi giocatori (non solo tennisti o ex) tanto che trovare un'ora libera è diventata una vera impresa. Anche per questo il direttivo presieduto da Piero Parisi sta accarezzando l'idea di realizzare un secondo campo che potrebbe vedere la luce, se l'utenza si manterrà sugli attuali livelli, ancora nel corso del prossimo anno.

La sede outdoor del Circolo, invece, continuerà a rimanere nel prato a sud del padel, magari con qualche accorgimento per consentire ai custodi di poter gestire al meglio i rigori dell'inverno, almeno fino al prossimo gennaio quando saranno ultimati i lavori della nuova club house. Nel corso della recente assemblea sociale, infatti, Parisi ha illustrato l'opera e ha indicato i tempi di massima per la sua realizzazione. La nuova sede, oltre al bar e a dei servizi più razionali, prevede due uffici (uno per il direttivo, l'altro per i maestri), una sala tv. Nel piano seminterrato il campo da squash, gli spogliatoi molto più capaci di quelli "vecchi" e una palestra, struttura indispensabile per la scuola e gli agonisti.

La struttura sarà terminata a gennaio, ma ancora per fine ottobre, inizio novembre, dovrebbero essere realizzati i due campi in terra (slittati più a nord rispetto alla collocazione attuale) che saranno immediatamente dotati della copertura pressostatica per restituire, in prossimità dell'inverno, la piena funzionalità al Circolo. È possibile, infine, che dalla prossima estate, visto il gradimento dei soci, il prato vicino al padel, opportunamente arredato, torni ad essere la sede estiva del tennis cittadino.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy