Salta al contenuto principale

Cinesi "isolati" a Sardagna

l'assessore Segnana va in visita

senza mascherina: "Stanno bene"

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 55 secondi

Visita ai ragazzi in isolamento fiduciario a Sardagna dell’assessore alle politiche sociali e alla salute, che li ha incontrati nell'atrio, ha visitato le camere, senza nemmeno usare la mascherina sul viso. Perché - spiega l'assessore - stanno bene le 8 persone di nazionalità cinese che si trovano in isolamento fiduciario all’ex hotel Sardagna, avendo accettato di sottoporsi alla quarantena - di 14 giorni - successiva al loro rientro in Italia dopo un soggiorno in Cina. D’altronde, non erano malate e non hanno mai avuto i sintomi del coronavirus.

Lo ha riferito alla Giunta provinciale l’assessore alle politiche sociali e alla salute, che aveva compiuto un nuovo sopralluogo assieme al dottor Antonio Ferro e ad un volontario della Croce Rossa di origine cinese. CVome spiega un comunicato stampa "Non solo nessuno degli ospiti della struttura manifesta ad oggi alcun sintomo di Coronavirus; tutti hanno detto di trovarsi bene, e di trascorrere il tempo fra lo studio e altri passatempi come il calcio balilla".

Come vivono? Lavatrice e asciugatrice sono a loro disposizione, tutti i pasti - colazione, pranzo e cena - vengono forniti dall’Apss e consegnati da personale della Croce Rossa. Spiega il comunicato che "L’assessore alla salute li ha ringraziati per la loro disponibilità e pazienza e ha ringraziato inoltre Il personale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari e della Protezione Civile per l’impegno e la sensibilità dimostrate nei riguardi della comunità trentina".

Nessun commento dell'assessore Segnana, invece, sulla polemica della circoscrizione e degli abitanti diSDardagna, che non sono stati avvisati e si sono ritrovati davanti al fatto compiuto quando hanno visto i primi "ospiti volontari" nell'ex albergo e nel piazzale. 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy