Salta al contenuto principale

Università e sindacati:

ecco i tre premiati

per tesi sul lavoro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Premiati in Rettorato dell’Università degli Studi di Trento i tre vincitori del bando 2020 del premio Cgil, Cisl e Uil del Trentino per le migliori tesi di laurea dedicate al mondo del lavoro. Si tratta di Giulia Dal Lago del Dipartimento di Economia e Management e Alberto Casciano e Lorenzo de Preto del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive.

Corporate wellness e benessere sul luogo di lavoro; minoranze sessuali nei contesti di lavoro; relazione tra biodata, turnover e performance del personale addetto alle vendite: questi gli argomenti trattati nelle tre tesi di laurea premiate dai sindacati nel corso di una cerimonia con il rettore Paolo Collini e i tre segretari generali di Cgil, Cisl e Uil del Trentino, Andrea Grosselli, Michele Bezzi e Walter Alotti.

I tre premi (da 1.350 euro lordi ciascuno), messi a disposizione dai sindacati per tesi di laurea magistrale, erano rivolti a laureati e laureate dell’Università di Trento che avessero conseguito il titolo nel periodo compreso tra il primo aprile 2019 e il 15 marzo 2020.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy