Salta al contenuto principale

Il ladro con la borsa schermata

bloccato ad Appiano

(e indossava vestiti rubati)

Chiudi
Apri

archivio @ladige

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

I militari della Stazione Carabinieri di Appiano, sono intervenuti sabato presso un noto esercizio commerciale di quel comune, che ha segnalato la presenza di un cittadino di origine straniera che si aggirava con fare sospetto all’interno del negozio.

Immediatamente intervenuti hanno subito individuato e fermato l’uomo mentre stava uscendo dal negozio, identificandolo in un cittadino di origine marocchina di trentacinque anni R.Y., noto alle Forze dell'Ordine. con precedenti penali per furto ricettazione ed altro. Hanno anche scoperto che all’interno della borsa che portava con sé, era stata applicata una sorta di schermatura di alluminio per eludere i dispositivi anti taccheggio del negozio. Quindi, all’interno della borsa era presente anche un capo di abbigliamento del valore di circa 50 euro, prima però di portare l’uomo in caserma per le formalità di rito, si è scoperto come la maglietta dallo stesso indossata, fosse in realtà anch’essa rubata nel medesimo negozio appena il giorno prima.

L’uomo è stato quindi denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Bolzano per ricettazione, e furto aggravato.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy