Salta al contenuto principale

«Chi riconosce quest'uomo?»

In Pusteria scatta la caccia

al ladro di alveari ripreso in video

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Di furti, ne abbiamo visti di tutti i tipi, ma che si arrivi a rubare favi di miele dalle arnie di una malga di montagna, sembra davvero troppo.

 

Eppure è quello che è successo nei pressi di Rio Pusteria, in Alto Adige, alla Pietersteinalm.  Il ladro, mascherato con un passamontagna, si è avvicinato, la notte del 13 luglio scorso, alla malga, e ha rubato i favi, e dunque il raccolto dell’intera stagione di Annemarie Auer. Il furto è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza, e l’apicoltrice ha diffuso le immagini con un appello a tutti coloro che possano aiutare a individuare il ladro di miele.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy