Salta al contenuto principale

Scialpinista di 27 anni disperso nel gruppo del Sella: impossibile la ricerca con l'elicottero

L'alpinista di Campitello, l'allarme dalla fidanzata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Uno scialpinista di 27 anni originario di Campitello di Fassa risulta scomparso sul gruppo montuoso del Sella. L’allarme è stato lanciato dalla fidanzata, perché il giovane non è ancora tornato a casa dopo un’escursione.

Secondo quanto riferisce il Soccorso alpino trentino, l’ultimo contatto è avvenuto intorno a mezzogiorno, quando l’escursionista si trovava in località Forcella Pordoi. A quanto riferito dalla fidanzata, pare che il giovane intendesse raggiungere il Canale Torre Roma.

La centrale operativa Alta Fassa ha chiesto l’intervento immediato dell’elicottero per capire se la zona è stata interessata da valanghe e fare una prima ricognizione per il rilevamento del segnale Arva. La ricognizione è fallita a causa del forte vento in quota. È in studio un intervento con i droni in dotazione al corpo dei vigili del fuoco.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy