Salta al contenuto principale

La val di Peio pianta le tende

nel villaggio natalizio di Cattolica

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 25 secondi
Ci sarà anche un pezzetto di Val di Peio nel villaggio di Babbo Natale. Non si tratta però del paese ben nascosto nelle nevi perenni del circolo polare artico, bensì si parla del Santa Claus Village di Cattolica, il grande parco divertimenti dedicato a uno dei simboli più amati del periodo natalizio che, con spettacoli e intrattenimenti musicali, animerà la riviera adriatica dal 24 novembre al 6 gennaio. 
Qui, nella zona antistante al municipio della cittadina, a partire da sabato ci sarà anche un piccolo villaggio alpino che mostrerà le bellezze naturali e illustrerà l’offerta turistica della Valletta. 
La presenza di uno stand della Val di Peio, come spiega il direttore del Consorzio Turistico Pejo 3000 Stefano Cronst, va a consolidare il gemellaggio turistico «Mari e monti» nato su iniziativa delle due amministrazioni comunali di Peio e di Cattolica e promosso nel corso dell’estate, quando una delegazione di Peio aveva fatto visita alla località balneare. 
«Seremo presenti con un piccolo “spin off” del Bosco incantato, la manifestazione che ogni anno è organizzata a Peio durante le festività natalizie - aggiunge il direttore -. Per Cattolica il parco divertimento è un’occasione importante per promuovere il mare d’inverno, per noi quindi sarà un’opportunità in più per illustrare il nostro prodotto turistico e stringere contatti anche commerciali».
All’iniziativa di co-marketing, infatti, oltre al conorzio e all’amministrazione, partecipano diverse realtà turistiche della Val di Peio, dalle terme a Pejo Funivie fino, naturalmente, all’Azienda per il turismo della Val di Sole. 
Nel mese di febbraio, quindi, sarà Cattolica, con il suo mare, le grigliate di pesce e i suoi prodotti, a venire in montagna e a ricambiare la visita alla Val di Peio.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy