Salta al contenuto principale

Vola il turismo a Trento

l'Apt fa il bilancio 2019

boom mercatini, + 5,5%

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

Aumento di presenze del 5,54% ed incremento degli arrivi dell'8,7%. Questi i dati, relativi al 2019, presentati dal presidente dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi Franco Aldo Bertagnolli e dalla direttrice Elda Verones. Le cifre - riporta una nota dell'Apt - parlano di 1.252.957 presenze totali e di 429.949 arrivi. I miglioramenti più significativi, per quanto concerne le presenze, sono quelli di giugno (+13%) e aprile (+12%), mentre sul fronte degli arrivi si notano in corrispondenza dei mesi di aprile (+16%), ottobre (+18%) e soprattutto novembre (+20%).

I turisti italiani fanno segnare un +6,7% per quanto riguarda le presenze (839.877) e un +10% per quanto concerne gli arrivi (271.431), ma anche gli stranieri, che sono cresciuti nella misura del 3,3% per quanto concerne le presenze (413.080) e del 6,5% per quanto riguarda gli arrivi (158.518).

Presidente e direttrice hanno anche presentato ai soci il bilancio dell'azienda illustrando il rendiconto dell'attività dello scorso anno, approvato all'unanimità con un totale ricavi di 3.341.050 euro e costi per 3.335.990 euro, con un utile netto dell'esercizio 2019 di 5.060 euro.

In 140 appuntamenti nel 2019 in Trentino sono state contate 65.000 presenze con quasi 400 giornalisti accreditati. Il Mercatino di Natale, che ha animato per 44 giorni le due piazze storiche di Trento, ha attirato 1,5 milioni di visitatori provenienti da tutte le regioni d'Italia e da 54 paesi in tutto il mondo.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy