Salta al contenuto principale

Tre ragazzi su una bici elettrica

travolti e uccisi da un furgone

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Tre ragazzi sono morti sulla strada statale 170 tra Andria e Barletta, all'altezza di Canosa di Puglia, investiti all'alba da un furgone mentre erano a bordo di una bicicletta elettrica.

Stando a quanto ricostruito, l'impatto è avvenuto intorno alle 5 del mattino. I passeggeri a bordo del furgone stavano andando a lavorare quando, per cause in corso di accertamento, hanno travolto la bici elettrica con a bordo tre ragazzi.

Uno dei due deceduti aveva 19 anni ed era di Barletta; dell'altro è in corso l'identificazione perché non aveva documenti e il terzo è un 17enne di Barletta morto all'ospedale Bonomo di Andria, dove era stato trasferito.

Anche il conducente del furgone è in ospedale per accertamenti, mentre le due persone che viaggiavano con lui sono in caserma a Barletta per aiutare i Carabinieri a ricostruire la dinamica dell'incidente.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy