Salta al contenuto principale

M49 CATTURATO IN LAGORAI

Finito nella trappola a tubo

piazzata dalla Forestale nella notte

La vicenda: tutte le fughe di M49 giorno per giorno - VIDEO

Chiudi
Apri

PATN Servizio Fauna e Foreste

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Il Corpo forestale provinciale comunica l’avvenuta cattura di M49, l’orso fuggito dal recinto del Casteller a fine luglio. L’operazione è stata portata a termine nella zona del Lagorai, dove l’animale si trovata nell’ultimo periodo, mediante trappola a tubo, già utilizzata in passato per questo stesso esemplare. Ulteriori dettagli saranno forniti in serata.

L'orso è stato nuovamente trasferito al recinto faunistico del Casteller di Trento, unica struttura in Trentino in grado di ospitarlo, dove sono già reclusi M57 (catturato ad Andalo la settimana scorsa) e l'orsa Dj3 (che vi si trova rinchiusa da anni).

Il recinto del Casteller è quindi ora al massimo della sua capienza, mentre sono ancora in esecuzione tre altre ordinanze di cattura emesse da Fugatti: una per il secondo orso di Andalo, una per l'orso della zona di Dimaro-Folgarida e una per l'orsa JJ4 del Peller.

Notizia in aggiornamento


IL RIEPILOGO: LE DUE FUGHE DI m49 GIORNO PER GIORNO - VIDEO

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy