Salta al contenuto principale

Funivia di San Genesio: chiusura per il Covid, ma poi si farà quella nuova

Chiudi
Apri

foto Archiv Turist Verlein Jenesien

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Dal 24 novembre la funivia che collega Bolzano a San Genesio sospenderà il servizio a causa della domanda carente, ulteriormente diminuita in relazione alla pandemia.

Lo comunica la Ripartizione mobilità della Provincia di Bolzano precisando che si lavora attualmente al servizio sostitutivo con bus.

Intanto si procede con la progettazione del nuovo impianto, per la quale verranno stanziati 200.000 euro come integrazione al programma annuale 2020 della Strutture Trasporto Alto Adige Spa (Sta). La Giunta provinciale si occuperà dell’approvazione dei fondi aggiuntivi nella prossima riunione di martedì 10 novembre.

«Poiché l’attuale funivia non è più conforme alle esigenze attuali, da diversi anni sono in corso i lavori per un nuovo collegamento a San Genesio. Con le risorse aggiuntive stiamo procediamo con la progettazione dettagliata», sottolinea l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider. E mentre Trento discute da trent'anni sulla funivia del Monte Bondone, Bolzano va avanti spedita.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy