Salta al contenuto principale

Vigo di Fassa, smottamento

dopo un forte temporale

Riaperte le case evacuate

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Almeno cinquanta persone di Vigo di Fassa ieri sera hanno dovuto uscire dalle rispettive abitazioni in seguito a uno smottamento, causato da un temporale, che minacciava le case.

Le valutazioni dei rischi sono state effettuate ieri dai vigili del fuoco, oggi il sopralluogo dei tecnici del servizio geologico della Provincia, per verificare le condizioni del pendio sovrastante.

Dopo i controlli è stato possibile consentire alle persone evacuate di fare rientro nelle abitazioni.

I nubifragi hanno colpito anche altre aree della vallata e si sono avviate anche in altri luoghi le operazioni di verifica dei danni eventuali, anche alle infrastrutture stradali.

Frattanto, oggi poco dopo le 12 la Provincia ha diramato un bollettino di allerta gialla ordinaria appunto in relazione ai rischi di nubifragi anche nelle prossime ore.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy