Salta al contenuto principale

Con la didattica a distanza

ritornano anche i disagi

Chiudi

Istituto superiore Marie Curie di Pergine

Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 59 secondi

Torna la didattica a distanza (Dad) anche per i 900 studenti dei 10 indirizzi dell'istituto superiore «Marie Curie» di Pergine e Levico.
«Un'ipotesi che avremmo voluto evitare, ma alla quale eravamo pronti sin dall'inizio dell'anno scolastico - spiega la dirigente Elina Massimo che inviato una lettera a studenti, famiglie e corpo docenti -. Tutto sembra sia partito in modo regolare, lunedì, ma non nego qualche problema di collegamento internet con le zone più periferiche del nostro territorio e ambito scolastico (dalla Valle dei Mocheni, alla Vigolana, dal Pinetano alle varie frazioni perginesi)».

Nella lettera si specificano orari, modalità di collegamento e piattaforme usate, ma non è indicata una data di ritorno alla normalità delle lezioni e al ritorno in classe degli studenti (si dice: «sino all'emanazione di nuove disposizioni»).
«L'orario delle lezioni sarà lo stesso anche se la loro durata sarà leggermente più breve (impossibile restare concentrati per 5 ore davanti al pc di casa o ad un altro dispositivo) - spiega Elina Massimo - il decreto prevede tale modalità almeno sino al 3 dicembre, ma ad oggi è impossibile prevedere l'evoluzione della pandemia nelle prossime settimane. Non voglio essere pessimista ma mi sembra difficile ipotizzare un ritorno in classe prima delle festività e vacanze natalizie».

«La nostra intenzione era di svolgere almeno un giorno a settimana le lezioni in presenza (fondamentale per garantire i laboratori linguistici o dell'istituto tecnico tecnologico) - conclude la dirigente scolastica - un'ipotesi per ora non praticabile viste le incertezze della Provincia e le difficoltà del sistema del trasporto pubblico. I dirigenti scolastici non possono essere lasciati da soli di fronte alle difficoltà interpretative dell'ultimo Dpcm e dell'ordinanza del presidente provinciale Maurizio Fugatti. Non possiamo assumerci responsabilità amministrative o giuridiche che non competono certamente al mondo della scuola».
Altre indicazioni didattiche e sulle modalità di svolgimento della "Dad" saranno fornite dal Collegio dei docenti che si svolgerà tra qualche giorno, in attesa di poter convocare il Consiglio dell'Istituzione. Già previste anche le prime date dei vari incontri online di presentazione dei vari indirizzi di studio per gli studenti di terza Media e delle loro famiglie. «Open Day» al tempo di Covid 19 che si terranno venerdì 27 novembre (tra le 16 e le 19 a seconda dei vari indirizzi), sabato 12 dicembre (dalle 17 alle 20) e sabato 16 gennaio 2021 (ore 16-19). Le modalità per accedere ai vari webinar saranno comunicate a breve (info: barbara.pancosta @ scuole.provincia.tn.it, marina.stenghel @ scuole.provincia.tn.it).

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy