Salta al contenuto principale

Bolzano, lite tra 2 giovani

Spara con la pistola

dal balcone di casa

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Un ventunenne, cittadino italiano, è stato arrestato a Bolzano dalla polizia per porto e detenzione di arma clandestina, minaccia aggravata, ricettazione ed esplosioni pericolose.   

Gli agenti sono intervenuti, dopo le 15 di ieri, nel quartiere Casanova su segnalazione di alcune persone che assistevano ad una lite in strada tra due giovani, uno dei quali era armato di pistola. Giunti sul posto, i poliziotti hanno individuato il 21enne che si allontanava in bicicletta.

Nelle vicinanze hanno poi trovato l’arma, una semiautomatica calibro 6,35 di fabbricazione tedesca con il colpo in canna.   

Dalla ricostruzione dei fatti, il giovane, a causa di una lite con un conoscente che si trovava in strada, avrebbe esploso due colpi di pistola in aria dal balcone e poi sarebbe sceso continuando l’alterco sempre impugnando l’arma.

Portato in questura, il giovane è stato dichiarato in arresto.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy